top of page

Addio, Fabio




Colpevolmente scriviamo qui della dipartita di Fabio Felici con tre mesi di ritardo. Fabio infatti ci ha lasciati alla fine di ottobre combattendo in silenzio una dura battaglia contro la malattia dei nostri tempi. Al funerale lo abbiamo pianto in tanti, increduli per quanto gli era accaduto, a lui, ancora nel pieno della vita, forte, sensibile, disponibile e pronto alla battuta di spirito.

Dicevamo del ritardo nello scrivere qualcosa per ricordarlo in questo spazio... si rimanda perché non è facile accettare l'accaduto, si rimanda perché è difficile chiudere un capitolo fatto di collaborazione, confronto, iniziative professionali e uscite per bersi una birra insieme. Saprà perdonarci, il Fabiolone, da lassù.


In questa foto eravamo a Bioggio, vicino a Lugano, a registrare un concerto d'organo del CESMA, alcuni anni fa.

Kommentare


Featured Posts

/ RECENT POSTS

/ Archive
  • White Facebook Icon
bottom of page